Massacro Treviso, l'assassino voleva sposare un'altra

1' di lettura

Il nordafricano, accusato di aver ucciso la ex compagna e la figlia di appena 20 mesi, intendeva sposare una sua connazionale e con lei iniziare una nuova vita. Sarebbe questo il movente del massacro

Il nordafricano, accusato di aver ucciso la ex compagna e la figlia di appena 20 mesi, intendeva sposare una sua connazionale e con lei iniziare una nuova vita. Sarebbe questo il movente del massacro. L'uomo aveva sgozzato la donna e la figlioletta di 2 anni.

Leggi tutto
Prossimo articolo