Terrorismo, Cassazione: Francesca Mambro si è ravveduta

1' di lettura

Secondo la Corte sono corrette le valutazioni con le quali il tribunale di sorveglianza di Roma ha concesso la liberazione condizionale all'ex terrorista di destra condannata all'ergastolo per reati gravissimi tra cui la strage di Bologna

In libertà, anche se condizionata, perché Francesca Mambro si è ravveduta. Così la Corte di cassazione che ha depositato ieri la sentenza con cui a inizio febbraio aveva confermato la libertà condizionale concessa all'ex terrorista di destra dal tribunale di sorveglianza della Capitale lo scorso settembre e contro cui aveva reclamato la stessa procura della corte d'appello di Roma. Ex estremista condannata a 6 ergastoli per l'omicidio di 95 persone e la strage della stazione di Bologna ha scontato 26 anni di carcere.

Leggi tutto