Delitto Meredith, ricostruite le "stranezze" di Amanda

1' di lettura

"La Knox mi disse che mi voleva fare un regalo: mi diede un memoriale con alcuni particolari della vicenda". Questa la ricostruzione dell'ispettore capo della Mobile di Perugia. Ribattono gli imputati: i testimoni non dicono il vero. Guarda le foto

A Perugia è ripreso il dibattimento con le deposizioni degli investigatori presenti sulla scena del delitto. "Amanda Knox mi disse che mi voleva fare un regalo: mi diede un memoriale con alcuni particolari della vicenda", ha dichiarato Rita Ficarra. Poche ore prima di consegnarlo la studentessa americana aveva accusato Patrick Lumumba, successivamente prosciolto. Ribattono gli imputati: i testimoni non dicono il vero.

Guarda le foto dei due imputati in aula in questi giorni

Leggi tutto
Prossimo articolo