Omicidio di Treviso, è caccia all'uomo

1' di lettura

Il marocchino di 26 anni, che ha ucciso moglie e figlia di due anni ricercato in tutta Europa. Il telefonino dell'uomo sarebbe stato intercettato a Trieste

E' caccia serrata a Fahd Bouichou, 27 anni, marocchino di Marrakesh, il compagno di Elisabetta Leder, 37 anni, infermiera, e padre di Arianna: madre e figlia sgozzate lunedì nel Trevigiano. Bouichou è in Italia con un regolare permesso per motivi famigliari. L'uomo, che nel frattempo è scomparso ed è ricercato in Italia e con l'aiuto dell'Interpol in Francia, dove vivono dei parenti, è stato ufficialmente indagato per omicidio. Il telefonino dell'uomo sarebbe stato intercettato a Trieste

Leggi tutto
Prossimo articolo