Crollo scuola San Giuliano, attesa sentenza d'Appello

1' di lettura

In primo grado, il 13 luglio 2007, i sei imputati erano stati tutti assolti perchè, secondo i giudici che presero quella decisione, "il fatto non sussiste"

E' attesa per il tardo pomeriggio la decisione della Corte d'Appello sul crollo della scuola elementare "Francesco Jovine" di San Giuliano di Puglia risalente al 31 ottobre 2002, nel quale morirono 27 bambini e una maestra. in primo grado i sei imputati, per i quali l'accusa chiedeva dai 3 ai 7 anni, vennero assolti "perchè il fatto non sussiste". Secono i giudici il crollo fu dovuto al terremoto e non ai lavori "non a norma" di sopraelevazione della struttura, che ne avrebbero compromesso la stabilità in una zona sismica.

Leggi tutto