Crollo di San Giuliano, cinque condanne in appello

1' di lettura

Inflitte pene da 2 anni 11 mesi a 6 anni e 10 mesi per la strage della scuola in cui morirono 27 scolari e a una maestra. In primo grado i sei imputati erano stati tutti assolti

Cinque condanne in appello per il crollo della scuola Iovine di San Giuliano, che costò la vita a 27 scolari e una maestra. La Corte d'Appello di Campobasso ha inflitto 6 anni e 10 mesi di reclusione a Mario Marinaro, responsabile della pratica per la sopraelevazione della scuola, e a Giuseppe La Serra, progettista e direttore dei lavori; 5 anni agli imprenditori Carmine Abiuso e Giovanni Martino; 2 anni e 11 mesi all'allora sindaco Antonio Borrelli, che nel crollo perse una figlia. Assolto il costruttore dell'edificio, Giuseppe Uliano. I 6 erano stati tutti assolti in primo grado.

Leggi tutto