Roma, ubriaco investe e uccide operaio romeno

1' di lettura

All guda dell'auto un ragazzo italiano di 24 anni sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. La vittima è stata sbalzata sul ciglio della strada

Investito mentre torna a csa a piedi in una strada buia, senza lampioni, un operaio romeno di 31 anni muore sulla strada provinciale che dalla tiberina porta a Capena. Alla giuda dell'auto che lo investe un ragazzo italiano di 24 anni, ubriaco e sotto l'effetto di sostanze stupefacenti. La vittima viene sbalzata sul ciglio della strada. Sull'asfalto i segni dei rilievi degli agenti. Alla guida dell'auto, una citron C2, il ragazzo residente a Roma, inizialmente non si accorge, sente solo un impatto e torna a casa, ma dallo stato dell'auto capisce che qualcosa è successo. Ha investito un uomo.

Leggi tutto
Prossimo articolo