Senigallia, 17enne stuprata fuori dalla discoteca

1' di lettura

La giovane, che era ubriaca al momento della violenza, ha fornito indicazioni utili per individuare i responsabili, un gruppetto di amici tutti tra i 16 e i 18 anni di buona famiglia

Una 17enne di Senigallia ha denunciato di essere stata stuprata dopo una serata in discoteca. La giovane aveva bevuto molto ma non aveva assunto droghe, sarebbe stata abordata mentre fumava una sigaretta fuori dal locale da un gruppo di coetanei che conosceva di vista e violentata da uno di essi, mentre gli altri si sarebbero fermati a guardare. La giovane ha fornito indicazioni utili per individuare i responsabili, tutti tra i 16 e i 18 anni di buona famiglia.

Leggi tutto
Prossimo articolo