Brindisi, un morto e tre intossicati per fuga di gas

1' di lettura

La vittima è un uomo di 65 anni e i feriti sono sua moglie e i due figli. Il più giovane dei due è ricoverato in condizioni molto gravi nel reparto di rianimazione dell'ospedale "Perrino"

Una persona è morta e altre tre sono rimaste intossicate per una fuga di gas a Brindisi, in un appartamento al quinto piano in uno stabile nel quartiere Sant'Elia. La vittima è un uomo di 65 anni e i feriti sono sua moglie e i due figli. Il più giovane dei due è ricoverato in condizioni molto gravi nel reparto di rianimazione dell'ospedale 'Perrino' di Brindisi. Secondo i primi accertamenti eseguiti dai vigili del fuoco, la parte superiore della caldaia era ostruita da alcuni pannelli che avrebbero causato il reflusso del gas.

Leggi tutto
Prossimo articolo