Lampedusa, trasferiti centinaia di migranti

1' di lettura

All'indomani della rimossa culminata nell'incendio che ha reso totalmente inagibile il 50 per centro del centro di identificazione sono iniziati i ponti aerei verso Torino, Cagliari e Crotone

Dopo la sommossa di ieri culminata nell'incendio che ha reso totalmente inagibile il 50 per cento del centro di identificazione ed espulsione dell'isola è scattato un piano d'emergenza. 180 tunisini sono stati trasferiti con due ponti aerei nei Centri di identificazione ed espulsione di Torino e Cagliari, altri 120 hanno lasciato Lampedusa diretti verso Crotone. Alcuni dei tunisini che hanno partecipato alla rivolta sono già stati identificati.

Guarda le immagini dell'incendio e degli scontri nell'isola di Lampedusa:

Leggi tutto
Prossimo articolo