Englaro: una barbarie la legge sul testamento biologico

1' di lettura

Per il padre di Eluana l'iniziativa del Parlamento sarebbe "una legge assurda e incostituzionale contro la quale è assolutamente necessario che i cittadini facciano sentire la propria voce e scendano in piazza". Leggi il ddl sul testamento biologico

La legge sul testamento biologico che il Parlamento si appresta ad approvare è "una vera e propria barbarie", secondo Beppino Englaro. "Una legge assurda e incostituzionale contro la quale è assolutamente necessario che i cittadini facciano sentire la propria voce e scendano in piazza a manifestare", afferma il padre di Eluana aderendo alla manifestazione 'Sì alla vita, no alla tortura di Stato' organizzata dalla rivista 'MicroMega' che si svolgerà a Roma sabato 21 febbraio in piazza Farnese.

 - Leggi il testo del ddl Calabrò sul testamento biologico

Leggi tutto
Prossimo articolo