Forte vento a Roma, ramo si spezza e uccide motociclista

1' di lettura

L'uomo era ormai arrivato agli archi delle mura che cingono il centro storico quando un colpo di vento violento ha spezzato un grosso ramo di uno dei pini marittimi lungo le corsie della Cristoforo Colombo e glielo ha scaraventato contro

Una fatalità. Si dice così in questi casi. Stava andando al lavoro in scooter come ogni giorno il motociclista morto questa mattina sulla via Cristoforo Colombo, una delle principali arterie che dal litorale romano portano fin dentro al cuore della capitale. Oggi Roma è sferzata da un vento molto forte con folate che talvolta arrivano a far vacillare i motorini in marcia. L'uomo era ormai arrivato agli archi delle mura che cingono il centro storico quando un colpo di vento violento ha spezzato un grosso ramo di uno dei pini marittimi lungo le corsie e glielo ha scaraventato contro.

Leggi tutto