14enne stuprata a Roma: fermati due romeni

1' di lettura

I due presunti aggressori della violenza consumata a Roma nel parco della Caffarella sabato scorso, sono stati presi in nottata dalla Polizia. Il primo bloccato nella Capitale, l'altro a Livorno

I due presunti aggressori dello stupro compiuto a Roma nel parco della Caffarella sabato scorso, sono stati fermati in nottata dalla Polizia.
Uno dei due, Alexandru Istoika Loyos, 20 anni, è stato bloccato alle 4 di questa mattina a Roma e dopo un lungo interrogatorio ha confessato, dicono gli inquirenti. L'altro, 36 anni, è stato fermato poco più tardi a Livorno.

Dopo gli ultimi episodi di stupri ai danni di adolescenti e giovani donne, oltre a Roma anche a Bologna, a Milano e a Pavia, il governo presenterà un nuovo decreto d'urgenza con misure speciali contro i responsabili, tra cui il divieto di concedere i domiciliari. Il dl dovrebbe essere varato nel prossimo consiglio dei ministri.

E il dibattito sugli stupri si accende anche in rete

Leggi tutto
Prossimo articolo