Roma, nuove regole per i campi nomadi

1' di lettura

Il prefetto Giuseppe Pecoraro ha messo a punto il primo testo unico degli insediamenti cittadini. Nuove regole per i villaggi nomadi del Lazio per chiarire le norme di condotta cui gli zingari devono attenersi

Il controllo di chi entra e chi esce, un presidio esterno delle forze dell'ordine, una sorta di permesso di soggiorno che autorizza a risiedere nel campo e il rilascio di una tessera-documento, l'obbligatorietà della frequenza scolastica per i bambini. Queste le nuove regole per i campi nomadi della regione Lazio decise dal prefetto di Roma e commissario straordinario governativo per l'emergenza nomadi Giuseppe Pecoraro.

Leggi tutto
Prossimo articolo