Bronzi di Riace al G8, Scopelliti: decide Reggio

1' di lettura

Il governo vorrebbe portare i due capolavori alla Maddalena per il vertice del prossimo luglio, il sindaco calabrese frena: "Se la gente dirà no, il Ministero farà un passo indietro". Sgarbi: "referendum grottesco, possono essere spostati"

E' polemica tra Roma e Reggio Calabria sui Bronzi di Riace. Silvio Berlusconi vorrebbe portarli alla Maddalena per il G8 del prossimo luglio ma il sindaco di Reggio, Giuseppe Scopelliti, frena: "Ho un incontro con il ministro dei Beni Culturali Sandro Bondi giovedì - dice - poi riferirò alla città e insieme decideremo. Ma se la città non sarà d'accordo il governo è pronto a fare un passo indietro". Intanto mentre la protesta contro l'idea del governo monta anche su Facebook, per Vittorio Sgarbi i Bronzi "sono robusti di costituzione e sanissimi. Il referendum è cosa grottesca e insensata".

Leggi tutto
Prossimo articolo