Foibe, Alemanno vuole una "Casa del ricordo"

1' di lettura

L'annuncio del sindaco di Roma nel corso della visita alla Risiera di San Sabba a Trieste, che fu utilizzata dai nazisti come campo di sterminio durante la Seconda guerra mondiale

Il Campidoglio sta lavorando sull'ipotesi di realizzare una "Casa del ricordo" delle foibe. Lo ha annunciato il sindaco di Roma, Gianni Alemanno, visitando la Risiera di San Sabba a Trieste, che fu utilizzata dai nazisti come campo di sterminio durante la Seconda guerra mondiale.

Leggi tutto
Prossimo articolo