Velletri, grave in ospedale la nonna del bimbo sbranato

1' di lettura

Il piccolo di 11 mesi è morto dopo essere stato aggredito dal proprio cane, un mastino napoletano regolarmente registrato e vaccinato. L'anziana ha tentato disperatamente di salvare il nipote

E' riverata all'ospedale di Velletri la nonna del bimbo di 11 mesi che è stato sbranato e ucciso dal proprio cane, un mastino napoletano, mentre si trovava nel giardino di casa, a genzano, vicino Roma. L'anziana ha tentato disperatamente di salvare il piccolo ma non c'è stato nulla da fare. Le analisi sull'animale, di proprietà della famiglia, non hanno evidenziato anomalie: il cane è regolarmente registrato e vaccinato.

Leggi tutto