Cdm, via libera a ddl per protezione minori

1' di lettura

Tra le principali novità introdotte, il raddoppio del termine di prescrizione per il reato di violenza sessuale commessa su minore di 14 anni

Il governo vara nuove norme per proteggere i minori. Tra le principali novità introdotte, il raddoppio del termine di prescrizione per il reato di violenza sessuale commessa su minore di 14 anni, la previsione del reato di associazione diretta a commettere reati sessuali; l'integrazione del reato di prostituzione minorile mediante l'indicazione della modalità del reclutamento.

Leggi tutto
Prossimo articolo