Papa: "Vita non è bene disponibile, bisogna custodirla"

1' di lettura

Nella giornata del malato il Pontefice ha definito l¿esistenza terrena ¿un prezioso scrigno da custodire e curare con ogni attenzione possibile, dal momento del suo inizio fino al suo ultimo e naturale compimento".

"La vita non è un bene disponibile ma un prezioso scrigno da custodire e curare con ogni attenzione possibile, dal momento del suo inizio fino al suo ultimo e naturale compimento". Lo ha riaffermato il Pontefice nella giornata del malato.

Leggi tutto