Feti in Policlinico Roma, i Nas: non è traffico organi

1' di lettura

Trovati all'interno di una camera mortuaria dismessa. Risalgono a 30 anni fa, venivano usati per la didattica quando l'ecografia non esisteva ancora.

"Non c¿è nulla che possa far pensare al traffico di organi", precisano i carabinieri del Nas, che però hanno contestato il mancato smaltimento dei feti malformati ritrovati in una camera mortuaria dismessa dell¿ospedale e risalenti a 30 anni fa, quando venivano usati per la didattica quando l'ecografia non esisteva ancora. "Erano materiale per ricerca", dice la direzione del Policlinico di Roma.

Leggi tutto
Prossimo articolo