Eluana, "Le sentenze non ammazzano nessuno"

1' di lettura

Si è insediato a Firenze il procuratore generale Beniamino Deidda. Viene da Trieste dove ha seguito il caso Englaro e commentando le parole del ministro Alfano ha difeso l'operato suo e della magistratura

Si è insediato a Firenze il procuratore generale Beniamino Deidda. Viene da Trieste dove ha seguito il caso di Eluana Englaro e, commentando le parole del ministro della Giustizia Alfano ha dichiarato: "Le sentenze non ammazzano nessuno. Vanno lette, eventualmente criticate e sempre rispettate".

Leggi tutto