Roma, uomo bruciato: aperte tutte le ipotesi

1' di lettura

E' giallo a Roma dopo che un uomo di 42 anni è stato trovato bruciato in mezzo alla strada, con ustioni sul 90 per cento del corpo. la sua versione non convince gli inquirenti

I carabinieri della Capitale stanno cercando di chiarire le cause di quanto avvenuto la scorsa notte in via Casilina, dove un uomo di 42 anni, imprenditore con alcuni precedenti penali, è stato trovato bruciato nel 90 per cento del corpo. Per i sanitari dell'ospedale Cardarelli di Napoli, dove è stato trasferito Antonio Landolfi, è in condizioni disperate. Ai soccorritori l'uomo ha detto di essere stato aggredito da quattro persone di colore, ma la sua versione non convince: potrebbe aver fatto tutto da solo.

Leggi tutto
Prossimo articolo