Roma, è giallo sull'uomo trovato bruciato al Casilino

1' di lettura

E' ancora avvolta nel mistero l'aggressione ai danni di un 42enne. La versione dell''uomo, con il corpo quasi completamente bruciato, non convince. Non si esclude l'ipotesi che possa essersi trattato di un suicidio

E' ancora avvolta nel mistero l'aggressione ai danni di un 42enne nella Capitale. L'uomo, con il corpo quasi completamente bruciato, è ricoverato in condizioni disperate al Cardarelli di Napoli. La sua versione dei fatti non convince, non si esclude l'ipotesi che possa essersi trattato di un suicidio

Leggi tutto
Prossimo articolo