Roma, aggredito e dato alle fiamme: è grave

1' di lettura

Il 32enne è in fin di vita in ospedale con il corpo devastato dalle ustioni. Il fatto è successo nella notte in via Casilina. L'uomo adesso è in attesa di essere trasferito al Cardarelli di Napoli

Secondo quanto riferito dai carabinieri che indagano sull'episodio, l'uomo, piccolo imprenditore con qualche precedente penale per reati contro il patrimonio, è stato soccorso nella notte sulla via Casilina da un passante ed una guardia giurata, dopo che i suoi abiti erano stati cosparsi di liquido infiammabile e incendiati. L'uomo è stato ricoverato all'ospedale San Camillo. Ha il 70 per cento del corpo coperto da ustioni di secondo e terzo grado. Sotto sedativi, ha detto ai medici di esser stato aggredito da quattro persone.

Leggi tutto
Prossimo articolo