Stupro di gruppo a Salò, fermati 4 minorenni

1' di lettura

La vittima è una ragazza di 14 anni violentata da un branco di coetanei durante una festa. L'aggressione sarebbe stata anche ripresa con i telefonini

Ancora uno stupro, stavolta nel Bresciano. La vittima è una quattordicenne, violentata da quelli che credeva compagni di scuola. Quattro ragazzi tra i 14 e i 17 anni sono stati arrestati con l'accusa di violenza sessuale, insieme a loro sono coinvolti anche altri minori che, avendo meno di 14 anni, non sono però imputabili. La violenza sarebbe avvenuta nel mese di dicembre ad una festa ed è stata denunciata dalla madre della ragazza. Secondo i carabinieri della compagnia di Salò, sono stati usati anche i telefonini per scattare fotografie durante l'agressione.

Leggi tutto
Prossimo articolo