Lefebvfriani, Williamson rimosso da guida seminario

1' di lettura

Il vescovo di origini britanniche che ha provocato accese polemiche per aver negato la Shoah, è stato espulso dalla direzione de "La Reja", alle porte di Buenos Aires.

I Lefebvriani, la comunità ultratradizionalista fondata nel 1970 dal defunto arcivescovo francese Marcel Lefebvre, hanno preso una decisione di polso, per dare un segnale chiaro, rimuovendo il vescovo negazionista Richard Williamson dalla direzione del seminario "La Reja", alle porte di Buenos Aires. "Le affermazioni di monsignor Williamson non riflettono in alcun modo la posizione della nostra congregazione", ha detto ufficialmente padre Christian Bouchacourt, superiore del Capitolo Latino-Americano della Società Cattolica "Fraternità Sacerdotale di San Pio X".

Leggi tutto
Prossimo articolo