Olocausto, Williamson: non ritratto, prima le prove

1' di lettura

Nessuna marcia indietro sulle dichiarazioni negazioniste da parte del vescovo Richard Williamson. aveva chiesto al sacerdote di rivedere le sue tesi sull'olocausto e l'esistenza delle camere a gas

"Ritratterò solo se troverò le prove". Non fa marcia indietro il vescovo negazionista Richard Williamson, nonostante l¿invito di Papa Benedetto XVI a prendere senza equivoci le distanze dalle sue affermazioni sull¿inesistenza delle camere a gas. In un' intervista al quotidiano tedesco Der Spiegel, il Vescovo ha spiegato che non tornerà sui suoi passi in tempi brevi: "Se troverò le prove -ha detto- allora ritratterò, ma per far ciò ci vorrà tempo".

Leggi tutto
Prossimo articolo