Il Papa: "Difendere la vita anche quando debole"

1' di lettura

Mentre si consuma lo scontro politico sul caso Englaro, Benedetto XVI riafferma ''con vigore l'assoluta e suprema dignità di ogni vita umana'', che ''è bella e va vissuta in pienezza''

Seppure in maniera non esplicita il Vaticano fa sentire fornte la sua voce sul caso Eluana Englaro. Concentrando la propria attenzione in particolare sui bambini malati, il Papa ha espresso un "affettuoso saluto" a quanti li assistono: "Ai vescovi, ai sacerdoti, alle persone consacrate, agli operatori sanitari, ai volontari e a tutti coloro che si dedicano con amore a curare e alleviare le sofferenze di chi è alle prese con la malattia".

Leggi tutto