Eluana, Napolitano e Fini frenano il decreto

1' di lettura

La curatrice legale della famiglia Englaro ha confermato che, a partire da oggi, dovrebbe essere ridotta l'alimentazione alla donna in coma vegetativo dal 1992. E sarebbe pronto il provvedimento per non far morire Eluana

La curatrice legale della famiglia Englaro ha confermato che, a partire da oggi, dovrebbe essere ridotta l'alimentazione alla donna in coma vegetativo dal 1992 e attualmente ricoverata nella clinica "La Quiete" di Udine. Intanto sarebbe pronto il decreto per non far morire Eluana. Dubbi dal Quirinale e da Fini.

Leggi tutto
Prossimo articolo