Caserta, 9 arresti nel clan Caterino-Ferrieri

1' di lettura

Nove esponenti del clan dei Casalesi sono finiti in manette perchè ritenuti mandanti ed esecutori materialidi tentativi di omicidio ed attentati dinamitardi. Uno dei fermati è stato trovato in possesso di un Kalashnikov

Nove esponenti di spicco del clan dei Casalesi, legati al gruppo di fuoco della fazione Caterino-Ferriero, sono stati arrestati dai carabinieri di Aversa, nel Casertano. In manette anche alcune persone contigue al gruppo di Giuseppe Setola, capo dell'ala stragista, catturato nelle scorse settimane. Gli arrestati, sono ritenuti mandanti e esecutori materiali di tentativi di omicidio ed attentati dinamitardi.

Leggi tutto
Prossimo articolo