Eluana, caso infinito. Berlusconi: interverremo presto

1' di lettura

Potrebbe arrivare già nelle prossime ore lo stop dell'alimentazione alla donna in coma vegetativo da 17 anni. Intanto il presidente del Consiglio ha fatto sapere che "il governo interverrà a breve"

Sembra destinato a non avere fine il caso di Eluana Englaro, la donna che versa in coma vegetativo permanente da 17 anni. Potrebbe arrivare in queste ore lo stop dell'alimentazione. Il governo lavora per intervenire sul caso di Eluana Englaro. Lo ha confermato il presidente del Consiglio Silvio Berlusconi. Intanto l'assessore alla salute del Friuli, convocato a roma dal ministro Sacconi, ha definito non idonea la casa di cura la quiete di Udine. La tesi non convince i medici della clinica che ospita Eluana, medici intenzionati comunque a sospendere l'alimentazione artificale.

Leggi tutto