Crisi Fiat, scontri tra operai e polizia

1' di lettura

Un migliaio di lavoratori nelle strade. I manifestanti chiedono garanzie per il futuro occupazionale per gli oltre 5.000 dipendenti dello stabilimento di Pomigliano D'Arco: "Siamo in cassa integrazione da mesi". GUARDA LE FOTO DEGLI SCONTRI

Sette persone sono state fermate per accertamenti in seguito agli scontri di oggi tra la polizia e un centinaio di operai della Fiat Avio di Pomigliano, che hanno protestato contro le scelte dell'azienda su tagli e cassa integrazione. Gli scontri sono avvenuti sulla strada statale Nola- Villa Literno all'altezza dell'imbocco dell'autostrada A1. Gli operai della Fiat hanno protestato nella tarda mattinata di giovedì occupando la strada statale all'altezza di Villa Literno.

Leggi tutto