Sanità, ai domiciliari l'imprenditore Giampaolo Angelucci

1' di lettura

Presunte truffe nella sanità: agli arresti domiciliari Giampaolo Angelucci, re delle cliniche private ed editore di giornali. Chiesta l'autorizzazione a procedere anche per il padre Antonio, deputato del Pdl

Tra cliniche, quotidiani e strutture sanitarie, quello di Giampaolo Angelucci è considerato un vero impero. Un impero che oggi è finito sotto inchiesta. L'imprenditore delle cliniche ora è agli arresti domiciliari, insieme a un dirigente della regione Lazio e due funzionali di Aziende Sanitarie, per truffa e falso in danno delle Asl. E la stessa misura, per la quale è già stata richiesta l'autorizzazione a procedere, potrebbe presto essere applicata anche al Padre Antonio, senatore del Pdl.

Leggi tutto
Prossimo articolo