Grave l'indiano aggredito a Nettuno. Oggi interrogatori

1' di lettura

Attesa, oggi, per l'interrogatorio dei tre ragazzi fermati con l'accusa di tentato omicidio aggravato. Intanto peggiorano le condizioni dell'extracomunitario aggredito e dato alle fiamme domenica scorsa

Peggiorano le condizioni di Navtej Singh Sidho: l'indiano, senza tetto, a cui tre ragazzi hanno dato fuoco alla stazione di Nettuno, ha ustioni sul 40 per cento del corpo, soprattutto e in maniera più grave negli arti inferiori, sulle gambe, ma bruciate sono anche le sue mani, nel tentativo di spegnere le fiamme che lo avvolgevano e il viso. L'immigrato sarà operato venerdì. I medici dicono che probabilmente non ce la farà.

Leggi tutto
Prossimo articolo