Maltempo, nord sotto la neve e rischio nubifragi al sud

1' di lettura

Non si ferma la perturbazione che sta attraversando l'Italia ed è allerta sulle autostrade. Ieri il brutto tempo ha ucciso tre persone: due in Sicilia ed una nel lecchese, dove è stato trovato il corpo di un clochard. MANDA IL TUO VIDEO A IO REPORTER

Mentre la Coldiretti conta i danni del maltempo al centro sud, Milano si è svegliata di nuovo sotto un folto strato di neve e così il nord più in generale. A Bologna e Venezia aveva già cominciato ieri e non ha smesso per tutta la notte. La perturbazione atlantica continuerà ad interessare il nostro paese ancora per la giornata odierna. E' stato di allerta sulle autostrade. Calabria e Sicilia sono state le due regioni più colpite dall'ondata di maltempo, che ha ucciso tre persone. Si temono nuovi nubifragi al sud.

MANDA IL TUO VIDEO A IO REPORTER

Leggi tutto
Prossimo articolo