Indiano bruciato, Schifani: gli abbiamo offerto lavoro

1' di lettura

Il presidente del Senato si è recato all'ospedale Sant'Eugenio per fare visita all'uomo aggredito ieri a Nettuno. "Sono fenomeni pericolosi", ha poi detto commentando l'aggressione

Il presidente del Senato, Renato Schifani, ha voluto fare visita all'indiano aggredito e bruciato ieri a Nettuno e ora ricoverato all'ospedale Sant'Eugenio di Roma. La visita è durata circa mezzora ed è servita a Schifani anche per offrire lavoro all'uomo. "Gli abbiamo dato non solo la nostra solidarietà ma gli abbiamo anche promesso un lavoro per tirarlo sù e aiutarlo a reagire a questa grandissima sofferenza", ha detto il presidente del Senato al termine dell'incontro.

Leggi tutto
Prossimo articolo