Maroni: in Italia traffico di organi di minori

1' di lettura

Anche il nostro paese non è immune dal traffico di organi di minori. Lo ha affermato il ministro dell'Internoa margine della presentazione del bilancio sociale dell'Unicef.


"Abbiamo evidenze di traffici di organi di minori che sono presenti e sono stati rintracciati in Italia". A lanciare l'allarme sull'abuso nei confronti degli immigrati non accompagnati è il ministro dell'Interno Roberto Maroni, che ha parlato a margine dell'assemblea nazionale dell'Unicef a Roma.

"Uno dei mezzi più efficaci a per contrastare il fenomeno- spiega Maroni- sarà l'attuazione di un accordo internazionale,
l'accordo di Prum, che istituisce in Italia la banca nazionale del dna e degli altri paesi europei". Secondo il ministro "con
questi strumenti potremmo contrastare meglio in fenomeno".

Leggi tutto