Marsala, rapina con stupro: arrestati 2 tunisini

1' di lettura

I carabinieri di Marsala, in provincia di Trapani, hanno fermato due immigrati tunisini irregolari. Gli uomini sono accusati di avere commesso, lo scorso 6 gennaio, una rapina in una villa e di avere abusato sessualmente di una donna

I carabinieri di Marsala, in provincia di Trapani, hanno fermato due immigrati tunisini irregolari. Gli uomini sono accusati di avere commesso, lo scorso 6 gennaio, una rapina in una villa e di avere abusato sessualmente di una donna.

Leggi tutto
Prossimo articolo