La Lega scende in pista: il GP di Monza non si tocca

1' di lettura

Piace al Sindaco di Roma Gianni Alemanno ma non alla Lega Nord l'ipotesi di un Gran Premio nella Capitale

Anche la sola ipotesi di un gran premio di Formula uno nella Capitale basta a far infuriare la Lega. E se è vero che il progetto esiste è ancora soltanto un dossier sulla scrivania di un manager esperto di motori e allo studio degli uffici del sindaco di Roma, Gianni Alemanno. Ma tanto basta a scatenare una nuova polemica politica. Per i leghisti il Gran premio non si tocca, è a Monza ed è lì che deve rimanere.

Leggi tutto
Prossimo articolo