Stupro Guidonia, fermati 6 rumeni. La gente: "Bastardi"

1' di lettura

Quattro sono accusati di violenza sessuale e rapina aggravata, gli altri due di favoreggiamento per aver aiutato la banda a nascondersi. Grande tensione davanti alla caserma dei carabinieri, con i cittadini che hanno tentato il linciaggio

Tutti presi. I carabinieri del comando provinciale di Roma del gruppo di Frascati hanno fermato sei romeni per lo stupro di Guidonia, nella notte tra giovedì e venerdi scorsi. Quattro sono accusati di violenza sessuale e rapina aggravata, gli altri due di favoreggiamento per aver aiutato la banda a nascondersi. Subito è esplosa la rabbia dei cittadini: quando il primo dei sei romeni è uscito dalla stazione dei carabinieri c'è stato un tentativo linciaggio da parte della folla. E poi le grida: "Bastardi, finalmente vi hanno presi", "Maiali" e "Consegnatelo al padre della ragazza".

Leggi tutto
Prossimo articolo