Frana sull'A3 vicino Cosenza: 2 morti, si scava ancora

1' di lettura

Un fronte di 60 metri si è staccato da una collina nei pressi dello svincolo di Rogliano Grimaldi: travolto un furgone con 7 persone a bordo. I soccorritori hanno estratto anche 5 feriti. Non si esclude che possano esserci altre persone coinvolte. FOTO

Una frana si è abbattuta sull'autostrada Salerno Reggio Calabria all'altezza del chilometro 260, vicino allo svincolo di Rogliano Grimaldi. Nello smottamento è stato travolto un furgone che aveva sette persone a bordo. Al momento si ha notizia di due vittime e almeno 5 feriti, tutti a bordo del pullmino che viaggiava in direzione Nord e potrebbe essere partito da Lamezia Terme con i componenti di un centro sportivo. I soccorritori hanno lavorato tutta la notte alla luce delle foto-elettriche per mettere in sicurezza la zona e verificare che non ci fossero altre persone coinvolte.
La frana infatti si sarebbe staccata in due momenti, facendo precipitare a valle un fronte di sessanta metri di terra e fango da una collina che si affacciava sulla carreggiata sud, invadendo entrambe le carreggiate.
L'A3 è stata chiusa tra gli svincoli di Cosenza e Falerna. Si continua a scavare.

Guarda la FOTOGALLERY

Guarda le immagini della frana.



Leggi tutto
Prossimo articolo