Maltempo, frana sull'A3: 2 morti, si scava ancora

1' di lettura

Tonnellate di terra e fango si sono abbattute sull'autostrada A3 Salerno-Reggio Calabria, nei pressi dello svincolo di Rogliano Grimaldi. Travolto un furgone con 7 passeggeri: 2 vittime, 5 i feriti. Soccorritori ancora al lavoro. FOTO

Erano da poco passate le 21.30 ieri sera, quando una montagna di fango, alberi e detriti lunga 100 metri e alta 3 ha invaso le carreggiate dell'autostrada: due morti e cinque feriti è il bilancio della frana nei pressi dello svincolo di Rogliano Grimaldi, nel cosentino. Le sette persone, componenti di un centro sportivo, erano tutte a bordo di un furgone Peugeot che viaggiava in direzione nord, proveniente da Lamezia Terme.
I soccorritori che hanno lavorato tutta la notte alla luce delle fotoelettriche, continuano a scavare per verificare che non ci siano altri veicoli coinvolti e per mettere in sicurezza la zona.
La carreggiata nord dell'autostrada è stata riaperta al traffico. Le squadre dei vigili del fuoco e dell'Anas stanno proseguendo i lavori per rendere percorribile anche l'altra corsia

Ecco le immagini della frana sulla Salerno-Reggio Calabria.

Leggi tutto