Eluana, il Tar di Milano decide sul ricorso del padre

1' di lettura

Attesa oggi la risposta del Tar di Milano sul ricorso di Beppino Englaro nei confronti della Regione Lombardia. Il Tribunale dovrà pronunciarsi sul rifiuto da parte del servizio sanitario ad eseguire la sentenza che sospende l'alimentazione

Ancora una tappa giudiziaria per il caso di Eluana Englaro. Questa volta a doversi pronunciare è il Tar di Milano che oggi potrebbe decidere di sanzionare la Regione Lombardia a fronte del rifiuto del servizio sanitario nazionale ad eseguire la sentenza della Cassazione che autorizza il padre a togliere il sondino che da 17 anni alimenta la ragazza. Il Tar potrebbe anche decidere la nomina di un commissario che garantisca il rispetto della volontà di Eluana di rifiutare i trattamenti. La Regione, da parte sua, potrebbe ricorrere al Consiglio di Stato.

Leggi tutto