Eluana, il Tar dà ragione a Beppino Englaro

1' di lettura

Annullato il provvedimento con cui la Lombardia aveva negato alle strutture sanitarie della Regione la possibilità di sospendere l'alimentazione alla donna in stato vegetativo dal 1992.

Caso Englaro, i giudici danno di nuovo ragione al padere di Eluana. Il Tar ha infatti accolto il ricorso presentato da Beppino Englaro contro il provvedimento, risalente al tre settembre scorso, con cui la Lombardia aveva negato alle strutture sanitarie della Regione la possibilità di sospendere l'alimentazione artificiale alla donna in stato vegetativo dal 1992.

Leggi tutto
Prossimo articolo