Domiciliari a stupratore, la vittima: mi farò giustizia

1' di lettura

E' polemica dopo la decisione del Gip Roma di concedere gli arresti domiciliari a Davide Franceschini, il giovane che ha confessato di avere stuprato una ragazza la sera di Capodanno. La vittima sconvolta: mi farò giustizia da sola

E' offesa e delusa ma soprattutto arrabbiata e ora vuole farsi giustizia da sola la vittima dello stupro della notte di Capodanno, durante un veglione alla Fiera di Roma, parla all'indomani della decisione dei magistrati di concedere gli arresti domiciliari a Davide Franceschini. Una scelta che fa discutere da una parte: c'è l'indigniazione dei cittadini e della poltica dall'altra c'è il rispetto delle norme.

Leggi tutto
Prossimo articolo