Roma, stupratore ai domiciliari: Alemanno critica Gip

1' di lettura

Arresti domiciliari per il 25enne reo confesso di aver violentato una ragazza, durante la festa alla Fiera di Roma, la sera di Capodanno: piovono le critiche. Alfano decide di inviare ispettori per accertare la regolarità della decisione

Sono stati concessi gli arresti domiciliari al 25enne che ha confessato di aver violentato una ragazza durante il mega veglione organizzato alla Fiera di Roma nella notte di Capodanno. Critiche dal Sindaco della Capitale Alemanno: "La vittima dell'aggressione oggi pomeriggio mi ha chiamato al telefono, ha dichiarato Alemanno, per testimoniare la sua delusione per questa incredibile indulgenza". Intanto il ministro della Giustizia Alfano ha inviato degli ispettori a Roma verificare la piena regolarità della decisione assunta dal Gip.

Leggi tutto