Stupro Primavalle, c'è l'identikit dell'aggressore

1' di lettura

A Roma prosegue la caccia ai due uomini che mercoledì sera hanno violentato una donna di 41 anni nel quartiere periferico di Quartaccio

Degrado e rabbia, rabbia e degrado. E se c'è una variante non è certo bella, è la paura. Quella della gente. Case tutte uguali, di un triste giallo edilizio. Tante case ma nessun negozio. Solo un tabacchi e un fornaio che vende un po' di tutto. Per trovarne altri bisogna andare più lontano. E' il Quartaccio, popolare e malandato, pieno di insediamenti rom che compaionio come funghi tra la sterpaglia. Ma chi abita qui non ha voglia di farsi prendere in giro. Si arrabbia e chiede, e stasera scende in piazza. La piazza e la politica.

Leggi tutto