Sciopero ferrovieri, treni a rischio dalle 9 alle 17

1' di lettura

Lo stop nazionale in nome della sicurezza è stato proclamato dall'organismo sindacale "Assemblea nazionale dei ferrovieri" anche per chiedere nuovamente la revoca del licenziamento di Dante De Angelis.

Ferrovieri con le braccia incrociate e treni a rischio tra le 9 e le 17. Si tratta di uno sciopero nazionale indetto dall'Assemblea dei ferrovieri lo scorso novembre e poi differito per la precettazione ordinata dal ministro dei Trasporti, Altero Matteoli. Secondo Ferrovie dello Stato i disagi per i passeggeri saranno contenuti. Fs non prevede la cancellazione di nessun convoglio a media o lunga percorrenza.

Leggi tutto