Roma, ragazza violentata a Capodanno: preso stupratore

1' di lettura

Fermato, con l'accusa di violenza sessuale, il responsabile dello stupro avvenuto a Roma, la notte di Capodanno. Si tratta di un giovane di 22 anni, incensurato

A fornire particolari precisi del suo aggressore è stata proprio lei, la vittima, Elisa, giovane di 25 anni dei castelli romani. E' stata lei, dopo lo chock subito quella sera, a rivelare che il suo aggressore aveva una felpa bianca e una canottiera e un tatuaggio. A stuprarla è stato un giovane di 22 anni, incensurato, di Fiumicino. Un ragazzo come tanti, perbene, di buonissima famiglia, ha precisato Vittorio Rizzi capo della squadra Mobile di Roma. Ma quella notte, complice alcol e sostenza stupefacenti, il bravo ragazzo si è trasformato in un mostro

Leggi tutto
Prossimo articolo