Il Papa sbarca su YouTube e benedice internet

1' di lettura

Sarà possibile grazie a una collaborazione tra Vaticano e Google. Annuncio che arriva nel giorno in cui viene presentato il documento di Benedetto XVI sulle comunicazioni sociali, in cui invita i giovani ad evangelizzare la rete

"I giovani, in particolare, ha spiegato il Papa, hanno colto l'enorme potenziale dei nuovi media nel favorire la connessione, la comunicazione e la comprensione tra individui e comunità e li utilizzano per comunicare con i propri amici, per incontrarne di nuovi, per creare comunità e reti, per cercare informazioni e notizie, per condividere le proprie idee e opinioni".

Leggi tutto
Prossimo articolo